Maggio 28, 2019 / Ortopedia

Condividi

Donna che indossa cuffie per realtà virtuale

Ti sei unito alla Battle (Royale)? Gaming, noto anche comesport, è molto popolare. Ed è abbastanza redditizio – il miglior competitivoi giocatori guadagnano fino a million 6 milioni all’anno. E ottieni questo: più di 50 università negli Stati Uniti offrono borse di studio per invogliare gli studenti a unirsi ai loro team di esports.

“E proprio come con qualsiasi atleta professionista o collegiale, possono verificarsi lesioni”, dice il medico di medicina dello sport Dominic King, DO.

Che tipo di lesioni da gioco sono comuni e come fai a sapere quando è il momento di preoccuparsi? Il dottor King risponde a queste domande scottanti.

D: Che tipo di infortunio posso ottenere giocando a esports?

A: In primo luogo, abbiamo bisogno di identificare le piattaforme di gioco. Le lesioni sono diverse a seconda di qualepiattaforma che usi:

  • La console (Nintendo®, Xbox o PlayStation®): Gamersuse un controller portatile per navigare il gioco e sono di solito seduti su acouch o sedia comoda.
  • Thepersonal computer (PC): Gamerssit su una sedia a una scrivania utilizzando una tastiera e un mouse.
  • Virtualreality (VR): I giocatori indossano un auricolare e occhiali, utilizzare un controllerand tenuto in mano non sono incatenati alla console.

D: Come fanno i giocatori VR farsi male?

A: VR è l’ambiente di gioco mostphysical. I giocatori vanno in giro (con i paraocchi letterali) andwave le braccia in giro per giocare il gioco. VR è un’esperienza di gioco di tutto il corpo. Commoninjuries potrebbero includere:

  • Inciampare e cadere (sul pavimento o in un muro).
  • Colpire le cose perché le tue mani si agitano rapidamente in tutte le direzioni.

D: Il rischio di lesioni è inferiore per i giocatori di console?

A: Non è inferiore, ma c’è menorischio di una lesione traumatica. I giocatori di console in genere sperimentano:

  • La spalla, il collo e la schiena si sforzano a causa della cattiva postura (da seduti in posizione curva).
  • Affaticamento degli occhi.

D: Queste stesse lesioni si applicano ai giocatori PC?

A: L’affaticamento degli occhi di sicuro lo fa. Hanno meno della spalla, del collo e della schiena perché sono seduti in una sedia da scrivania o in una sedia da gioco. Ma poiché stanno toccando la tastiera e spostando rapidamente il mouse, hanno una maggiore incidenza di lesioni da uso eccessivo della mano e del polso come:

  • Tendinite: Infiammazione e irritazione del pollice, della mano o del polso.
  • Sindrome del tunnel carpale: un nervo schiacciato nel polso che causa dolore alla mano o al polso, intorpidimento, formicolio o debolezza.

E poiché possono appoggiare il gomito sulla sedia o sulla scrivania, sono inclini a pizzicare il nervo ulnare — il nervo all’interno del gomito. Ciò può portare alla neurite ulnare, chiamata anche sindrome del tunnel cubitale. La sindrome del tunnel cubitale presenta gli stessi sintomi della sindrome del tunnel carpale, ma i sintomi si estendono anche al braccio.

D: Dobbiamo essere preoccupati per l’infortunio con il casual gamer, come un ragazzo di 12 anni che è ossessionato da Fortnite?

A: Naturalmente c’è una differenza tra casual gaming e gioco competitivo. Ma i giocatori occasionali possono certamente sperimentare tutte le lesioni di cui abbiamo parlato. Per i giocatori professionisti, il volume delle lesioni è appena alzato. (Anche se il gioco VR professionale non è ancora decollato!)

Le lesioni da gioco sono rare, ma quando accadono possono essere debilitanti. Ritiro da esports è in genere dovuto ad avere carpale orcubital tunnel sindromi o cronica tendinite uso eccessivo del polso e del pollice.

D: Quindi anche i giocatori occasionali sono a rischio. Cosa cerchiamo e quando vediamo un dottore?

A: Se avverte dolore durante la partita, si rivolga al medico. È anche il momento di vedere un fornitore se lo haisoreness dopo il gioco che:

  • Continua per più di quattro o cinque giorni.
  • Interferisce con la vita quotidiana.

Q: Avete suggerimenti per prevenire il dolore di gioco o lesioni?

A: Consiglio ai giocatori di riposare ogni ora. Ci dovrebbe essere una sosta dura ogni due ore in cui ti alzi, ti allunghi e fai un’attività fisica.

Alcuni fornitori offrono valutazioni ergonomiche per gli atleti esports. Aiutano gli atleti a identificare il punto debole per la sedia, il monitor e la tastiera.

Cleveland Clinic sta sviluppando linee guida per gli atleti di esports collegiali e professionisti. La forma fisica aiuta con strategizing, pianificazione e problem solving. L’allenamento cardiovascolare aiuta anche ad affinare la forma mentale. Più sei fisicamente in forma, più resistenza hai e meglio puoi competere.

Condividi

    video giochi posture screen time

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.