Ci sono un certo numero di modi in cui puoi affrontare il trattamento dell’acne, se opti per creme topiche, un cambiamento di dieta o alcuni nuovi prodotti per la cura della pelle. Potresti non aver pensato di rivolgerti alla medicina orientale per qualche consiglio, ma ci sono alcuni modi interessanti per trattare la tua acne secondo la medicina cinese. Se hai provato diversi trucchi e suggerimenti e ancora trovare si soffre di sblocchi, si potrebbe desiderare di dare la mano a un nuovo approccio unico.

“La bellezza della medicina cinese è che guarda alla radice per vedere cosa sta succedendo con il paziente”, afferma la dott. ssa Elizabeth Trattner, A. P., D. O. M. è un medico certificato Florida e National Board of Oriental Medicine e agopuntura via e-mail. “Ci sono diversi modi in cui trattiamo, tra cui erbe, agopuntura e terapia dietetica. Tutte queste sfaccettature avranno un trattamento intrecciato per aiutare a bilanciare e correggere l’acne del paziente.”

Nella medicina cinese, l’acne è più spesso vista come “calore” nei meridiani del polmone e dello stomaco, secondo l’Accademia delle Scienze orientali classiche. Il calore in eccesso nel corpo sale fino al viso. Un’altra causa di acne nella medicina cinese è l’umidità. “L’umidità è causata da troppo cibo freddo, cibo oleoso, latticini e alimenti trasformati che consentono all’energia del corpo di non trasformare e trasportare i nutrienti”, afferma Trattner.

Con tutto questo in mente, si potrebbe desiderare di provare alcuni rimedi diversi per aiutare a bilanciare il vostro corpo fuori. Qui ci sono sette modi strani, ma efficaci per trattare la vostra acne, secondo la medicina cinese.

fagioli Mung sono disintossicante legumi che vengono caricati con proteine, fibre, antiossidanti, e fitonutrienti e sono stati popolari in tutto il mondo Orientale per secoli. “Sono deliziosi se mangiati come ceci o fave, e fanno un particolare ingrediente grande maschera per il viso”, dice integrative health expert Dr. Taz Bhatia via e-mail. “Sono ottimi per depuffing e anche la guarigione di aree soggette ad acne come la zona T (fronte, naso, mento).”

Cercando Di Digitopressione

l’Agopuntura è un altro modo per contribuire a ridurre l’acne, secondo la medicina Cinese. “La digitopressione aiuta a eliminare il calore e le tossine dal corpo”, afferma Bhatia. Può aiutare a regolare gli ormoni che influenzano le secrezioni della pelle, oltre a ridurre l’infiammazione e i batteri, secondo l’agopuntura Alban.

Usando Jin Yin Hua

Caprifoglio e fiori, anche noto come Jin Yin Hua, sono comunemente usati nella medicina Cinese per trattare l’acne. “Usa un lavaggio del viso topico con Jin Yin Hua, che ha proprietà antibiotiche ed effetti anti-infiammatori”, afferma Bhatia. “Secondo la medicina tradizionale cinese, aiuta a eliminare il calore ed eliminare le tossine ed è noto per la sua capacità di guarire molti problemi della pelle.”

Mangiare Schiacciato Perle

“L’erba Cinese Zhen Zhu — o schiacciato perla — è stato usato per secoli come parte di una formula più complessa per il trattamento di acne,” dice il Dr. Julie Von tramite e-mail. Le perle schiacciate possono aiutare a scovare le tossine dal sangue, alleviare il prurito ed eliminare eruzioni cutanee, orticaria e dossi pieni di pus, secondo Livestrong.

Viso Coppettazione

Trambusto

Viso coppettazione può essere fatta risalire a tempi antichi per migliorare la salute del corpo, ma può anche essere utilizzato sulla pelle. “Utilizzando una tecnica di ‘aspirazione / vuoto’, possiamo controllare dove vogliamo che il movimento fluisca nel tuo viso”, afferma il terapeuta della pelle Ildi Pekar via e-mail. “La maggior parte delle volte, la pelle grigia e opaca deriva dalla mancanza di circolazione e stimolazione e accumulo di tossine o ristagno sotto la pelle. Quando creiamo un flusso migliore, possiamo guidare i nutrienti sulla superficie della pelle, reenergizzandoli e rinfrescandoli mentre dreniamo le tossine dalla pelle.”

L’Applicazione Di Radice Di Liquirizia

radice di Liquirizia, noto anche come Gan Cao, è anche una buona opzione per la compensazione di calore le tossine, secondo la Medicina Cinese Melbourne. Può essere preso come un tè, o può essere applicato localmente per aiutare a ridurre la produzione di sebo e gonfiore nelle zone oleose.

Acqua Potabile & Miele

Pexels

“Bere 12 once di acqua mescolato con 1 cucchiaio di miele ogni mattina per aiutare la disintossicazione del fegato”, dice Bhatia. Puoi anche usare il miele per applicare localmente sul viso, in quanto è sia anti-infiammatorio che antibatterico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.