Chiunque abbia mai visitato un chiropratico conosce l’importanza dello stretching. Sicuramente il tuo medico chiropratico ha raccomandato lo stretching come parte della tua routine quotidiana, al fine di mantenere i muscoli e la colonna vertebrale agile e mantenere il sangue che scorre. Quando viene eseguito un aggiustamento, il sangue circola e i pazienti devono mantenerlo tra le visite. Se il tuo chiropratico non ha discusso in dettaglio lo stretching a casa o sei diventato un po ‘ arrugginito, ci sono alcuni semplici modi per tornare in gioco.

Prima di iniziare tratti moderati, fare qualche attività leggera per ottenere i muscoli riscaldati. Può sembrare strano essere attivi prima dello stretching, come di solito lo facciamo al contrario. Tuttavia, la tua attività iniziale non deve essere faticosa; parlare di una camminata veloce intorno al blocco o di alcuni esercizi callistenici leggeri funzionerà bene. Una volta che sei un po ‘ più sciolto, allora si può iniziare il vostro regime di stretching.

Esistono due tipi fondamentali di stretching: statico e dinamico. Tratti statici hanno generalmente si tiene una certa posizione per una piccola quantità di tempo al fine di allentare i muscoli. Lo stretching dinamico d’altra parte ti fa muovere parti del tuo corpo per migliorare la flessibilità. Entrambi sono importanti in quanto promuovono diverse parti del tuo corpo. Il tuo chiropratico può darti maggiori informazioni sui tratti che andranno a beneficio del tuo corpo, ma ci sono alcuni tratti comuni che possono essere fatti a casa da chiunque voglia sciogliersi.

Un tratto comune che i chiropratici tendono a raccomandare è chiamato “posa di gatto” nel mondo dello yoga. Ti alzi sul pavimento con le mani e le ginocchia, tenendo le mani sotto le spalle. Consentire all’addome di abbassarsi verso il pavimento e quindi invertire inarcando la schiena. Ripeti questo ciclo da tre a cinque volte per ottenere i massimi risultati.

Un altro tratto animale, noto come lo “scorpione” promuoverà la guarigione nei muscoli della schiena, soprattutto se si soffre di dolore cronico lì. Sdraiati a faccia in giù e allunga le braccia ai lati. Muovi lentamente il piede destro verso il braccio sinistro e fai lo stesso sul lato opposto. Fate questo in modo molto dolce e calmo, come questo tratto si intende è allentare i muscoli leggermente.

Allungando regolarmente, i pazienti chiropratici possono non solo aumentare le loro regolazioni regolari, ma anche aiutare i loro corpi a rimanere in salute. Questo è importante non solo per chi soffre di dolore cronico, ma anche per la cura preventiva e di manutenzione. Chiedi al tuo chiropratico tratti specifici che ti aiuteranno a massimizzare il tuo piano di trattamento. Questo farà sì che si stanno ottenendo esattamente avete bisogno sia in ufficio ea casa.

Collegamento storia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.