Charles Barkley sta ancora facendo battute su LeBron James nel 2020.

Coloro che sono di una curva archeologica potrebbero ricordare la terra desolata che era NBA Twitter nei primi anni 2010, dove le battute su Kobe Bryant che si rifiutava di passare, JaVale McGee era stupido e la linea sottile sfuggente di LeBron James regnava suprema. Forse influenzato da queste battute, James ha iniziato a optare per un look rasato durante il suo ritorno ai Cleveland Cavaliers e il viaggio ai Los Angeles Lakers. Dimostrando che le vecchie abitudini sono dure a morire, Charles Barkley sta ancora prendendo in giro James, che ha iniziato a lasciare che i suoi capelli crescano ancora una volta.

Barkley riconobbe ancora una volta la grandezza di James, ma poi lo seguì con un completo non-sequitur sulla sua confusione sui capelli improvvisamente ricresciuti di James.

Charles Barkley sta ancora rimproverando LeBron per tutto tranne quello che fa sul campo da basket

“Inside the NBA” ha il perfetto mix di umorismo off-kilter e analisi incisiva del basket, e Barkley è un famigerato troll che dice quello che pensa, anche se infastidisce le persone, è senza dubbio esilarante. Tuttavia, questo shtick di andare dopo l’attaccatura dei capelli di LeBron ne vale davvero la pena?

Dopo aver ottenuto i loro anelli del campionato 2019-20, LeBron e i Lakers non hanno avuto il loro miglior gioco in una perdita di apertura della stagione contro i Los Angeles Clippers, probabilmente a causa della loro offseason estremamente breve che è durata a malapena due mesi. Andare dopo di lui per questo, non la sua attaccatura dei capelli!

“Inside” è probabilmente il miglior spettacolo legato al basket in TV, ma ci sono alcune battute che hanno superato il loro benvenuto, in particolare Shaq che strappa grandi uomini che afferma di essere inferiore a lui e la costante presa in giro dell’incapacità di Barkley di vincere un campionato come giocatore. Per quanto divertente possa essere quel commento, è solo un altro esempio che mostra come la maggior parte delle critiche di LeBron sia legata a cose non di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.