I servizi cloud, in particolare i servizi cloud pubblici, condividono alcune caratteristiche che ci si aspetta da tutti i fornitori di servizi cloud.

Disponibile su richiesta

I servizi cloud dovrebbero essere disponibili su richiesta. Un cliente può in genere creare una nuova istanza o una nuova relazione con il cliente online in qualsiasi momento utilizzando una carta di credito, senza dover attendere la consegna e senza dover passare attraverso un complicato processo di acquisto.

Accessibile da una rete

I servizi cloud sono generalmente accessibili da Internet pubblico. I servizi cloud privati sarebbero generalmente accessibili da qualsiasi luogo all’interno dell’azienda. È possibile configurare ulteriori restrizioni di sicurezza, ad esempio un firewall virtuale, per limitare i servizi accessibili da dove. Una connessione VPN (Virtual Private Network) può anche essere offerta tra le risorse on-premise e un insieme isolato di server in un cloud pubblico (“virtual private cloud”).

Resource Pooling (“Overbooking”)

Gran parte del vantaggio in termini di costi dei servizi cloud deriva dal pool di risorse e dall’overbooking. Statisticamente, la maggior parte delle applicazioni e dei servizi non funziona al massimo della capacità e diverse applicazioni raggiungono il picco in momenti diversi. I servizi cloud utilizzano questo per overbook capacità in modo che la maggior parte del tempo tutti i servizi ottenere capacità sufficiente. Alcuni servizi possono essere configurati per avere un servizio garantito, mentre altri possono funzionare opportunisticamente solo quando c’è capacità inutilizzata. Nella maggior parte dei casi, i clienti sono disposti ad accettare che i servizi possono funzionare un po ‘ più lento, a volte.

Scalabilità elastica

Una caratteristica chiave e un vantaggio del cloud computing è la scalabilità elastica. Ad esempio, se un’applicazione Web riceve una quantità insolita di traffico, è possibile creare più server per fornire tale servizio. Pertanto, l’applicazione può scalare con grazia e automaticamente con la domanda.

La scalabilità consente anche di eseguire in modo economico carichi di lavoro che richiedono un numero molto elevato di server, ma solo per brevi periodi di tempo o occasionalmente. Molti clienti hanno tali carichi di lavoro, e soprattutto se possono utilizzare la capacità di riserva, possono essere eseguiti in modo molto conveniente.

Servizio misurato

I servizi cloud generalmente addebitano agli utenti per ora di utilizzo delle risorse o in base al numero di determinati tipi di transazioni che si sono verificate, alla quantità di archiviazione in uso e alla quantità di dati trasferiti su una rete. Tutto l’utilizzo è misurato.

Le misurazioni vengono utilizzate anche dal fornitore di servizi cloud per determinare come allocare al meglio le proprie risorse di calcolo fisico a tutti i propri clienti per soddisfare al meglio i propri impegni SLA (Service Level Agreement) e ridurre al minimo i costi di fornitura del servizio (massimizzando così i margini e la competitività).

Service Level Agreements

Molti servizi cloud forniscono service Level agreements che garantiscono un certo livello di disponibilità, prestazioni o capacità. I livelli di servizio a basso costo di solito vengono senza alcuna garanzia, mentre i livelli più remunerativi sono specificati per offrire determinate garanzie. Le grandi imprese sono generalmente in grado di negoziare garanzie di servizio personalizzato.

Multitenancy

Una caratteristica fondamentale dei servizi cloud pubblici è la multitenancy. L’infrastruttura serve più clienti e in SaaS, anche la stessa macchina virtuale può servire più clienti. A volte i requisiti di conformità impongono che un servizio debba essere eseguito su un’infrastruttura dedicata non condivisa. Tale disposizione elimina alcuni rischi per la sicurezza, come l’evasione di macchine virtuali e la diffusione di un attacco ad altri clienti in esecuzione sulla stessa infrastruttura. Molti servizi cloud offrono server dedicati per contrastare questo. Alcuni fornitori di servizi creeranno anche un’infrastruttura cloud dedicata, completa di strumenti di provisioning dedicati e isolati, per i clienti più grandi su richiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.