I proprietari di cincillà devono guadagnare – e mantenere – la fiducia del loro animale domestico. Potrebbero volerci settimane prima che il cincillà ti conosca abbastanza bene da permetterti di prenderlo in braccio. Vedrai i migliori risultati se ti muovi lentamente, hai molta pazienza e visita con il tuo cincillà alla stessa ora ogni giorno. E come gli elefanti, i cincillà non dimenticano mai: una cattura o una presa spaventosa potrebbe rovinare la tua possibilità di fare amicizia con questo animale dalle corde alte.

I primi giorni

I primi giorni in una nuova casa possono essere molto stressanti, quindi dovresti dare al tuo cincillà il tempo di conoscere ciò che lo circonda prima di avvicinarti. Ricorda che è naturalmente più attivo la sera e la notte. Quando nutri il tuo cincillà o cambi la sua acqua, avvicinati lentamente e direttamente alla sua gabbia. Parla con il tuo cincillà con una voce morbida e confortante, ma non cercare di toccarlo. È meglio per lui abituarsi alla tua voce mentre sei ancora tra le sbarre della gabbia l’una dall’altra. Con il tempo il cincillà sarà più comodo e può venire fino al lato della gabbia per salutarvi quando si entra nella stanza.

Prendi una sedia e siediti tranquillamente accanto alla gabbia. Se il tuo cincillà viene a vedere cosa stai facendo, offrigli un regalo o un pellet di cibo attraverso le sbarre. L’uvetta è un trattamento preferito, ma non dovresti nutrire il tuo cincillà più di uno al giorno (dividerli a metà per distribuirlo). Il tuo cincillà sarà probabilmente legato quando muovi il braccio per portare il cibo al suo livello, ma la curiosità lo riporterà alle tue dita. Ripeti questa attività ogni notte alla stessa ora in modo che il tuo cincillà inizi ad anticipare le tue visite.

Dopo alcuni giorni di alimentazione del vostro animale domestico attraverso i fili, aprire la porta della gabbia e posizionare la mano sul pavimento della gabbia, palmo verso l’alto. Non fare alcuna mossa per cercare di catturare il cincillà. Permettigli di avvicinarti alla tua mano da solo. Egli annuserà le dita, poi legato via, e poi tornare. I cincillà sono nervosi ed energici, ma sono anche curiosi. Dopo ogni sessione, ricompensa il tuo cincillà per il suo buon comportamento.

Alimentazione delle palme

Metti una delizia nel mezzo del palmo rovesciato in modo tale che il tuo cincillà debba calpestarti per ottenere il cibo. Abbi pazienza; egli non può andare per esso la prima volta. Non muovere la mano verso di lui nella gabbia, perché i cincillà odiano essere inseguiti. Abbatterai tutta la tua piramide di allenamento fino al punto uno se spaventi il tuo animale domestico, e non dimenticherà facilmente l’incidente. Una volta che il cincillà è disposto a prendere un trattamento dal palmo disteso, prova a spostare il trattamento sull’avambraccio. Per arrivare al cibo, il tuo cincillà dovrà salire le braccia verso la porta della gabbia.

Non cercare di sollevare il cincillà dalla gabbia appena ancora. Permettigli di strisciare su di te. Lascia che esplori le braccia e le spalle e si abitui al tuo odore mentre accarezzi delicatamente la schiena e le orecchie. Quando è il momento di rimetterlo nella gabbia, tentarlo di nuovo con il suo trattamento di fine sessione.

Maneggiando

Il tuo cincillà si fiderà presto di te abbastanza da permetterti di sollevarlo dalla sua gabbia. Metti una mano dietro di lui o afferra la base della sua coda per impedirgli di allontanarsi da te e scivolare l’altra mano sotto il corpo del cincillà, sostenendo tutto il suo peso. Sollevalo con attenzione. Tieni il cincillà saldamente contro il petto o alla spalla in modo che possa guardare dietro di te.

Non afferrare mai la coda del cincillà mentre sta scappando o un pezzo di esso potrebbe staccarsi nella tua mano. Questo è uno dei meccanismi naturali di difesa del tuo cincillà. Rilascerà anche ciuffi di pelliccia se è spaventato o maneggiato troppo grossolanamente. Se il tuo cincillà sta correndo, non inseguirlo. Lascialo calmare e cerca di avvicinarlo lentamente e raccoglierlo nelle tue mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.